attoeducativo

BENVENUTI

attoeducativo

Crescere i bambini in saggezza

per rendere il

mondo più saggio

BENVENUTI IN ATTOEDUCATIVO

Aiutiamo le insegnanti a trasformare modalità d’intervento inefficaci, che creano stress, confusione e demotivazione – in noi e nella classe – in interventi estremamente efficaci; dando vita a un clima in classe più attento, sereno e costruttivo: le fondamenta per  generare gioia di apprendere e saggezza.

Attraverso formazioni alle insegnanti e laboratori nelle classi, offriamo alle scuole strumenti per aiutare i bambini a scoprire, attivare e allenare le forze interiori (calma, attenzione, volontà, pazienza, determinazione ecc.), dando vita a classi più attente, serene e costruttive: le fondamenta per  generare gioia di apprendere e saggezza.

Come creare un clima di attenzione in classe

IL MUSCOLO INVISIBILE DELL'ATTENZIONE

VIDEOCORSO

SCOPRI DI PIU'

Cosa dicono di noi

  • Client Image

    Grazie per le splendide idee. Ho provato l’esercizio dell'albero a fine intervallo e sono riuscita ad ottenere il silenzio e l'attenzione in meno tempo del solito! Grazie ancora

    • Laura Pa. – Insegnante scuola Primaria
  • Client Image

    Grazie Carlo per aver condiviso le tue ricerche ed esperienze!! Il workshop mi è piaciuto moltissimo! Mi sono potata a casa una grande energia. Hai dato nome a delle cose che sentivo e osservavo ma che non riuscivo ancora a riconoscere chiaramente sia nei bambini sia dentro di me. Mi sono sentita molto arricchita dalle tue riflessioni "teoriche" e dai tuoi spunti operativi!!

    • Sara – Insegnante
  • Client Image

    Ringrazio per questa esperienza che è stata molto interessante e coinvolgente. Mi porto  a casa una nuova prospettiva e una nuova consapevolezza. Nuova prospettiva perché con questo metodo prima di lavorare con e per i bambini è necessario fare un grande lavoro su noi stessi. La consapevolezza che il lavoro su me stessa non è così facile...  indelebili le parole: “far scegliere al bambino senza aver paura della sua risposta e soprattutto non esprimere giudizi”. C’è molto su cui riflettere e su cui “allenarsi”. Grazie ancora!

    • Consuelo – Insegnante scuola Infanzia
  • Client Image

    Il workshop mi è piaciuto moltissimo. Mi è piaciuta molto l'idea che l'attenzione vada allenata. Ho provato subito a mettere in pratica i suggerimenti di Carlo e credo che continuerò a farlo. Rispetto ai 5 punti, mi sono resa conto che ho grosse difficoltà nella numero 5: il rigore. Ed è questo che mi porto come dono più prezioso che ho ricevuto. Non essere rigorosi nelle richieste che si fanno (perché in fondo sono piccoli, sono bambini, va bene che facciano come riescono a fare, non posso pretendere la perfezione...) equivale a non aver fiducia nelle capacità dei nostri allievi, a non credere in loro. Su questo dovrò lavorare... Grazie

    • Paola – Insegnante
  • Client Image

    Ho seguito il webinar e l'ho trovato veramente di gran valore. Grazie di cuore e buon lavoro

    • Maria G. – Insegnante
  • Client Image

    Cara Federica, caro Carlo, desidero ringraziarvi di cuore, molto interessante quello che fate, trasmettete ciò in cui credete fortemente, con dei grandi valori

    • Milena P. – Esperta di Laboratori artistici
  • Client Image

    Volevo innanzitutto ringraziarvi di cuore per aver preso il mio esempio come spunto per riflettere insieme nell’ultimo incontro del corso: mi sono sentita valorizzata e ho compreso ancora di più il grande lavoro che fate con i vostri alunni!

    • Maria V. – Insegnante scuola Infanzia
  • Client Image

    Buona sera! Vi ringrazio molto per la vostra risposta illuminante: grazie per la vostra disponibilità e per darci la possibilità di riflettere sul nostro operato. È molto bello condividere le difficoltà che si possono trovare in questo bellissimo lavoro e, gli ostacoli che si incontrano, insieme si superano meglio!

    • Maria V. – Insegnante scuola Infanzia
  • Client Image

    Grazie Carlo e Federica! Nonostante le difficoltà legate alla mia linea internet, nel Webinar siete riusciti a trasmettere validi spunti per cercare di migliorare la conduzione della classe. Grazie di cuore!

    • Paola G. – Insegnante
  • Client Image

    Grazie ho ancora presente la grande emozione, la forza e la gioia interiore di quanto abbiamo sperimentato in classe con Carlo. Indimenticabile. Una grande risorsa. Grazie

    • Patrizia T. – Arteterapeuta
  • Client Image

    Caro Carlo! Ti ringrazio per il materiale che hai inviato.  Sto già usando gli esercizi che ci hai insegnato con grande successo!

    • Giovanna – Insegnante scuola Primaria
  • Client Image

    Grazie grazie grazie!!!!! È stato un vero piacere conoscere Carlo... conoscere una persona appassionata, che sa ascoltare e creare un clima di vera complicità!!!!.... quello che si dovrebbe riuscire a creare con i nostri bambini! CREDERCI risulta veramente indispensabile….Grazie ancora

    Ps: oggi ho già provato il Battito Silenzioso.... successone! Con stima

    • Kety – Insegnante
  • Client Image

    È incredibile come ogni incontro mi sembra sempre più interessante e ricco di spunti del precedente. Grazie

    • Laura V. – Insegnante scuola Primaria
  • Client Image

    Grazie Carlo…fonte inesauribile di bellezza educativa, consigli e buone pratiche utili ed efficaci!!

    • Francesca B. – Insegnante di sostegno
  • Client Image

    Ho cominciato a mettere in pratica già dal giorno seguente il corso, gli esercizi che Carlo ci ha insegnato  e molto presto ho cominciato a crearne basandomi sui medesimi principi. Da Febbraio a Giugno, il mio rapporto con la classe era cambiato profondamente e migliorato notevolmente sia a livello umano che educativo

    • Serena – Insegnante scuola Primaria e Secondaria
  • Client Image

    Dopo il workshop sto usando gli esercizi che ci ha insegnato Carlo e i bambini sono ENTUSIASTI! Molto attenti! Il gioco dell’astronave va alla grande! Grazie ancora, perché come noi insegnanti cerchiamo nuove strade, Attoeducativo ci fa da Google Maps ?

    • Lina – Insegnante scuola Infanzia
  • Client Image

    Partecipare a Come creare un clima di attenzione in classe di Attoeducativo è stata davvero una giornata importante. Era da tanto che non ritornavo a casa da un corso così serena e arricchita. Grazie, Carlo! Continua così

    • Laura Po. – Insegnante scuola Primaria
  • Client Image

    Carlo Virzi, persona per me di rara coerenza, vibrante amorevolezza e profondo radicamento. Aggiungeteci un sacco di competenza, quella che si plasma con anni di entusiastica esperienza sul campo, e se volete fate un giro sulla sua pagina “Attoeducativo”. A me fa sempre sorridere il Cuore!

    • Raffaella – Psicologa
  • Client Image

    Per me come insegnante questo workshop è stato l’incontro con un percorso nuovo e possibile, in cui tornare a mettere al centro la relazione con i bambini, con indicazioni precise anche sul modo di comunicare, una cornice fondamentale per una proposta rispettosa in cui i bambini si sentono riconosciuti in tutta la loro globalità

    • Patrizia B. – Insegnante scuola Primaria
  • Client Image

    Dopo il corso Come creare un clima di attenzione in classe di domenica ho già provato a mettere in pratica i suggerimenti di Carlo e devo dire che i risultati sono stati stupefacenti..felicissima!!

    • Laura Pe. – Insegnante Scuola Primaria